logo

News sulla professione

Linee Guida ABI

Il CNI trasmette, con la Circ. n. 647/XVlll Sess. del 30 dicembre 2015, le nuove linee guida ABI per la valutazione degli immobili in garanzia delle esposizioni creditizie.

Alla predisposizione ha concretamente e fattivamente contribuito la Rete delle Professioni Tecniche.

Scarica circolare n° 647

Newsletter "Energia"

Il Gruppo di Lavoro Energia del Consiglio Nazionale degli Ingegneri ha emesso il secondo numero del 2015 della Newsletter "Energia".

Scarica newsletter Energia n° 2 del 2015 

IL FONDO PER LA PROGETTAZIONE E L'INNOVAZIONE

Con deliberazione n. 807 del 14 ottobre 2015 del Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino, è stata approvata la bozza dello schema di regolamento tipo Fondo per la progettazione e l'innovazione, al fine di  disciplinare l'entità, le modalità e i criteri di ripartizione dell'incentivo previsto dall'art.93, commi 7-bis, 7-ter e 7-quater, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i..

La continua evoluzione normativa in tema di appalti pubblici e la sua relativa copertura finanziaria obbliga le Amministrazioni e le stazioni appaltanti a continue revisioni delle procedure e dei modelli adottati per raggiungere gli obbiettivi prefissati dalla programmazione.

Anche il csd "incentivo alla progettazione" è stato e continua a essere oggetto di aggiornamenti ed evoluzioni ed è per questo motivo che la Commissione Dipendenti pubblici e privati dell'Ordine degli Ingegneri torinese si è adoperata per la stesura di una bozza di regolamento tipo.

Tale modello potrebbe essere utilizzato dalle Amministrazioni che, sensibilizzate, avrebbero l'opportunità di adottare uno strumento di regolamentazione del Fondo per la progettazione e l'innovazione in tempi brevi, garantendo inderogabilmente, da agosto 2014 fino ad oggi, la ripartizione delle quote accantonate al personale dipendente che in questo periodo ha comunque svolto i ruoli in esso declamati. 

Scarica bozza regolamento

Formazione - Autocertificazione per il 2015-proroga invio al 31 marzo 2016

Si comunica che la data del 31 dicembre 2015, per l'invio dell'autocertificazione per il riconoscimento dei 15 CFP relativi all'aggiornamento informale legato all'attività professionale svolta nel 2015, è stata prorogata al 31 marzo 2016.

Come previsto dall'Allegato "A" del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale, relativamente all'apprendimento informale – Aggiornamento informale legato alla attività professionale dimostrabile, da lunedì 9 novembre 2015 è possibile compilare l'autocertificazione per il riconoscimento dei 15 CFP relativi all'aggiornamento informale legato all'attività professionale svolta nel 2015.

Il modello, identico a quello dello scorso anno, e le modalità di invio sono riportati nell'allegato alla presente.

Si ricorda che il modello non deve essere compilato in forma cartacea e non deve essere inviato all'Ordine o al CNI, ma deve essere compilato ESCLUSIVAMENTE online attraverso il portale www.mying.it.

Scarica circolare CNI n. 646

Scarica modello autocertificazione

Si ricorda che la matricola di iscrizione all'Albo dovrà essere inserita senza la lettera finale (se presente) o iniziale (sezione B).

Testo Unico in materia di salute e sicurezza del lavoro

Con la circolare n° 632/XVIII Sess. 2015, del 23 novembre u.s., il CNI trasmette il Testo Unico in materia di salute e sicurezza del lavoro - formazione ed aggiornamento dei coordinatori per la sicurezza  dei lavori.

Si prega di prestare la massima attenzione al contenuto.

Scarica circolare n° 632 

Normativa vigente in tema di onorari, indennità e spese dei periti e dei CTU

Con la circolare n° 630/XVIII Sess. 2015, del 20 novembre u.s., il CNI trasmette le considerazioni sulla normativa vigente in tema di  onorari, indennità e spese dei periti e dei CTU in ambito penale e civile.

Si prega di prestare la massima attenzione al contenuto.

Scarica circolare n° 630 

Scarica allegato 1 - considerazioni  (dimensione 14 MB)

Scarica allegato 2 - note di accompagnamento 

Coordinatore per la sicurezza

Con la circolare n° 626/XVIII Sess. 2015, del 10 novembre u.s., il CNI trasmette le linee guida per lo svolgimento dell'incarico di Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione.

Si prega di prestare la massima attenzione al contenuto.

Scarica circolare n° 626 

Obbligatorietà trasmissione telematica

Con la circolare n° 598/XVIII Sess. 2015, il CNI trasmette la comunicazione emanata dall'Agenzia delle Entrate, Direzione Catasto, in merito al rilascio della Mappa digitale Pregeo.

Si prega di prestare la massima attenzione al contenuto.

Scarica circolare n° 598 

Contest fotografico

Il CNI comunica, con la Circ. n. 580/XVlll Sess. del 7 agosto u.s., di aver dato attuazione al contest fotografico dal titolo "L'Ingegneria nella società contemporanea".

Scopo dell'iniziativa del CNI è operare per valorizzare la figura dell'ingegnere e il  ruolo dell'ingegneria nella nostra società, anche tramite la  fotografia e gli strumenti social, così come attraverso le sovrapposizioni fra differenti linguaggi. 

Saranno selezionate fino a 50 fotografie che parteciperanno ad una mostra fotografica che verrà organizzata dal CNI.

I risultati del contest saranno, inoltre, oggetto di un progetto multimediale che sarà presentato durante il  Congresso Nazionale a Venezia dal 30 settembre al 2 ottobre 2015.

Scarica circolare n. 580

Fondo di garanzia del Ministero dello Sviluppo Economico

Circolare CNI 541 - Accesso dei professionisti al Fondo di Garanzia PMI presso il MISE

Il Consiglio Nazionale Ingegneri comunica che dal 1O marzo 2014 i liberi professionisti possono accedere, al pari
delle imprese, al Fondo di Garanzia PMI, istituito  presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Il fondo permette al libero professionista, di ottenere una garanzie diretta presto un istituto bancario o una controgaranzia prestata da un Confidi per un prestito richiesto presso una banca.

Circolare CNI 541

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.