logo

Contro le false certificazioni COVID-19

Il comunicato del Presidente dell'Ordine, Alessio Toneguzzo, per proteggere i datori di lavoro e i committenti da certificazioni COVID-19 proposte, nella cosiddetta "FASE-2", da chi non è "parte terza".

Si ricorda che essere "parte terza" significa non essere impegnati in attività che possano entrare in conflitto con l'indipendenza di giudizio e con l'integrità professionale in relazione all'attività di verifica e, in particolare, non essere direttamente o indirettamente coinvolti nel progetto, nel prodotto, nel servizio, nell'impianto o nel processo oggetto della valutazione.

Scarica comunicato

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.