logo

News dal territorio

PREMIO AIDIA “IDEE PER UN MONDO CHE CAMBIA

L'Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti con la finalità di valorizzare il pensiero e il lavoro della donna nel campo dell'Architettura e dell'Ingegneria, indice un concorso per l'assegnazione di premi a laureate nel settore tecnico che hanno realizzato azioni o progetti innovativi, coraggiosi e creativi che hanno messo in evidenza la figura della donna.

L'iniziativa di AIDIA si allinea al programma previsto dall'obiettivo n.5 "Parità di genere" dell'Agenda 2030 sottoscritta dai governi delle Nazioni Unite e approvata dall'ONU per lo Sviluppo Sostenibile.

Il termine di scadenza per la presentazione dei lavori è stato prorogato al 30 settembre 2022. 

Scarica comunicato

Scarica locandina

Scarica bando

Al via la seconda edizione di “Ingenio al Femminile”

Attraverso la circolare n. 903/XIX Sess./2022, il CNI lancia la seconda edizione del Premio Tesi di Laurea "Ingenio al Femminile", il cui tema è "Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR): come l'Ingegneria può contribuire alla rinascita dell'Italia".

L'iniziativa è destinata a tutte le studentesse di ingegneria che hanno conseguito la laurea nell'a.a. 2020-21, con un voto minimo di 105/110; la sfida è illustrare come il loro lavoro di tesi possa inserirsi all'interno di uno dei tanti interventi previsti dal PNRR, provandone anche a immaginare le possibili ricadute pratiche.

Stanziati 2.000,00 euro per il primo Premio, 1.500,00 e 1.000,00 euro per il secondo e il terzo.

Le candidature sono inviabili sino al 30 giugno p.v. dal sito bando.ingenioalfemminile.it, nel quale è anche possibile trovare tutte le informazioni relative a questa edizione..

"Ingenio al Femminile" ha potuto contare, sin da subito, sul fattivo supporto della Commissione Pari Opportunità dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino, istituita nel 2017 dall'attuale Consiglio infrangendo quello che in gergo viene definito "tetto di cristallo": una barriera invisibile derivante da una complessa interazione di strutture nell'ambito di organizzazioni a dominanza maschile che impedisce alle donne di accedere a posizioni di responsabilità.

Scarica circolare

Città Metropolitana di Torino

La Città Metropolitana di Torino intende procedere alla riapertura della piattaforma per la registrazione di nuovi fornitori all'Elenco telematico di operatori economici ai fini dell'attivazione delle procedure di affidamento ai sensi dell'art. 1 del D.L. 76 del 16.07.2020 convertito in L. 120/2020, modificato dal D.L. 77/2021, convertito in L. 108/2021, dei Servizi di Ingegneria e Architettura, di cui all'art. 157 del Dlgs 50/2016 e s.m.i.. 

Termine presentazione candidature: 17/03/2022

Numero per info e assistenza (lun-ven 09:00-12:30): 0118616085

Scarica avviso

Master Universitario di II livello in "Costruzione e gestione delle infrastrutture aeroportuali

Il Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale della Sapienza dell'Università di Roma comunica che sono aperte le iscrizioni per l'anno accademico A.A. 2021/22 al Master Universitario di II livello in "Costruzione e gestione delle infrastrutture aeroportuali".

L'iniziativa si sviluppa in stretta collaborazione con l'Aeronautica Militare e si avvale del patrocinio di ENAC e dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

Il Master è un corso di alta formazione nel settore delle infrastrutture aeroportuali e ha l'obiettivo di formare ingegneri e architetti per lo svolgimento di funzioni manageriali presso aziende ed enti che operano in tale ambito.

Per accedere alle informazione sul Master clicca qui 

Convention Alumni PoliTO 2021

"Allenarsi alle sfide di domani - Creatività e innovazione" è il tema della Convention Alumni PoliTO 2021, appuntamento dedicato esclusivamente alla comunità degli ex-allieve/i del Politecnico di Torino per un confronto sul proprio futuro.

L'evento si svolgerà, in presenza, sabato 6 novembre 2021, dalle ore 10.00, presso l'Aula Magna del Politecnico di Torino (corso Duca degli Abruzzi, 24 - Torino).

Per l'accesso in sala (numero di posti limitato) è necessario essere muniti di green pass in corso di validità, secondo le disposizioni sanitarie e di sicurezza della procedura COVID.

Per consultare il programma clicca qui 

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell'Associazione Alumni PoliTO (e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; tel. 011.090.7998).

Per iscrizioni clicca qui  

Progetto “Corona Verde:

Nell'ambito del  Progetto "Corona Verde: l'infrastruttura verde per la riqualificazione sostenibile delle periferie" organizzato da IRES Piemonte, mercoledì 17 novembre 2021, a partire dalle ore 09.00, si terrà il seminario webinar dal titolo

"TOP METRO - GOVERNANCE
La costruzione della nuova governance di Corona Verde"

La partecipazione è a titolo gratuito.

Scarica programma

Reclutamento insegnanti Isiltp di Verrès

L'Istituzione scolastica liceale, tecnica e professionale (Isiltp) di Verrès (Aosta) sta cercando due insegnanti su classe di concorso A40 "Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche" per due cattedre disponibili da subito e sino al 30 giugno 2022. Una cattedra prevede orario pieno (18 ore settimanali), mentre la seconda un orario settimanale di 14 ore.

Essendo la ricerca destinata ad aspiranti fuori graduatoria, è valida anche per gli iscritti a un corso di Ingegneria Elettronica o similare.

Per maggiori informazioni contattare il numero 0125-929484.

L'iniziativa rientra nella convenzione rinnovata dall'Ordine con Falgar, distributore ufficiale Blue Assistance (Gruppo Reale Mutua), che abilita gli iscritti all'utilizzo del Network di Blue Assistance per usufruire di cure odontoiatriche e mediche a tariffe altamente vantaggiose

Campagna di prevenzione odontoiatrica Mynet

Prendersi cura del proprio sorriso è facile e gratuito: dall'11 ottobre al 3 dicembre 2021, infatti, gli iscritti all'Ordine in possesso del pin Mynet potranno usufruire di una visita odontoiatrica e di una detartrasi gratuita presso centri medici altamente qualificati.

Per aderire all'iniziativa l'iscritto dovrà contattare uno dei referenti Falgar dedicati all'Ordine, Diego Garrone (349-6976254 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) e Simone Danzeri (333-1768896 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ), i quali invieranno all'interessato il link attraverso cui prenotare la prestazione (valida per l'iscritto/suoi familiari).

Per individuare gli Studi che aderiscono all'iniziativa clicca qui

L'iniziativa rientra nella convenzione rinnovata dall'Ordine con Falgar, distributore ufficiale Blue Assistance (Gruppo Reale Mutua), che abilita gli iscritti all'utilizzo del Network di Blue Assistance per usufruire di cure odontoiatriche e mediche a tariffe altamente vantaggiose.

ATC - AVVISO PUBBLICO SUPERBONUS 110% PER CORSO RACCONIGI 25

COMUNICATO STAMPA - ATC DEL PIEMONTE CENTRALE, SUPERBONUS 110% PER CORSO RACCONIGI 25 (TORINO)

Con un avviso pubblico, Atc punta a riqualificare il complesso sgomberato per criticità edilizie grazie agli incentivi fiscali del Governo

Con avviso pubblico Atc punta agli incentivi del Superbonus 110% per riqualificare il complesso di corso Racconigi 25, da tempo in fase di sgombero per criticità edilizie.

Il complesso edilizio di corso Racconigi 25 fu costruito negli anni '20 e si trova di fronte al mercato di corso Racconigi, conosciuto come il più lungo d'Europa. È costituito da 350 appartamenti, distribuiti su 8 palazzine.

Il processo di trasferimento dei residenti è partito nel 2018 da 20 appartamenti a rischio immediato, dove si erano verificati cedimenti e crolli, e si sta concludendo secondo due gradi ulteriori di priorità individuati dalle perizie eseguite dal Politecnico di Torino. Nel complesso vivono ancora 52 famiglie di proprietari.

Il 22 giugno scorso l'assemblea dei condòmini ha dato mandato ad Atc, nella sua veste di amministratore, di verificare manifestazioni di interesse per un intervento edilizio complessivo che possa avvalersi anche degli incentivi fiscali previsti dal Governo per Superbonus 110% e Sismabonus.

È stato così pubblicato l'avviso per le imprese per presentare un'offerta "chiavi in mano" per il risanamento energetico ed edilizio degli stabili. Le proposte potranno riguardare sia l'intero complesso che singoli condomìni autonomi e dovranno essere presentate entro il 13 settembre.

Per l'Agenzia si tratta del secondo avviso pubblico per il Superbonus, dopo quello che si è chiuso con successo il 15 marzo scorso. Sul totale dei 470 condomìni complessivamente presenti nell'avviso 120 hanno ricevuto un'offerta, 246 hanno ricevuto due o più offerte. Al momento proseguono con un fitto calendario le assemblee condominiali per affidare i lavori. A Collegno è stata recentemente approvata la proposta di riqualificazione del complesso edilizio di viale Partigiani 2-34, un intervento da 8milioni di euro, mentre a Beinasco, in via Mirafiori, sono già in corso i lavori di cappottatura delle facciate e sostituzione dei serramenti per un totale di circa 1milione e mezzo.

Il Superbonus potrebbe così mettere la parola fine anche alla travagliata e sfortunata storia degli stabili di corso Racconigi, dove grande è stato in questi anni l'impegno di Atc per trovare a tutte le quasi 300 famiglie di inquilini una nuova e adeguata sistemazione. La scelta strategica del Consiglio di Amministrazione dell'Agenzia è stata quindi quella di procedere in via prioritaria con un importante intervento di ristrutturazione, a partire dal necessario consolidamento degli edifici, mantenendo naturalmente la destinazione d'uso dedicata ad edilizia sociale.

«In mente abbiamo una riqualificazione complessiva – spiega il presidente dell'Atc del Piemonte Centrale, Emilio Bolla- che faccia di corso Racconigi un quartiere di edilizia sociale che sia "il modello" di altri che verranno. L'obiettivo è una rigenerazione urbana che contempli sia i necessari interventi strutturali di consolidamento e riqualificazione energetica, sia una progettazione innovativa in grado di garantire ai futuri residenti servizi, come una portineria sociale, spazi comuni per progetti di aggregazione e buon vicinato e azioni di solidarietà per i più fragili».

L'avviso è disponibile sul sito dell'Agenzia al link https://www.atc.torino.it/superbonus110 

Il Piemonte che cambia

Claudio Musumeci, componente della Commissione Urbanistica ed Edilizia dell'Ordine, esperto Urbanistica FIOPA e componente della Commissione Edilizia del Comune di Torino in rappresentanza dell'Ordine, è l'autore del "Rapporto sulla Regione che cambia", l'approfondito documento contenente l'elenco dei Comuni piemontesi articolato per Provincia con dati amministrativi e strumentazione urbanistica.

Il testo è frutto di un lavoro iniziato nel 1978 e proseguito sino al 2013 per conto di Confindustria Piemonte, di cui il Collega era consulente. Successivamente il documento è stato aggiornato annualmente dall'Autore per motivi di studio.

Scarica documento (dimensione 30 MByte).