>> vai alla versione standard

Premi "INGegnere INNovativo" e "Luigi Bertelè" 2021 ai nastri di partenza

C'è tempo sino a mercoledì 10 novembre 2021 per presentare la documentazione di partecipazione al "Premio INGegnere INNovativo" e al "Premio per tesi di laurea Luigi Bertelè", organizzati e promossi per l'undicesimo anno dall'Ordine, con la collaborazione della Commissione Innovazione.

La prima iniziativa è, come sempre, rivolta a tutti gli iscritti all'Ordine autori di progetti particolarmente innovativi; la seconda a neolaureati in Ingegneria Biomedica, Chimica, Civile, dei Sistemi Edilizi, della Sicurezza, dei Materiali (di qualunque Facoltà ingegneristica italiana) che abbiano saputo fare dell'innovazione un aspetto distintivo già nel corso del proprio percorso formativo.

La partecipazione a entrambi i bandi è gratuita. 

Al primo classificato della categoria "INGegnere INNovativo" spetterà un premio di 3.000,00 Euro; al vincitore della categoria "Luigi Bertelè" di 2.000,00 Euro (importi al lordo degli oneri di legge)

Scarica bando

Scarica locandina


PNRR: concorso per 500 professionisti

Il CNI, attraverso la circolare n. 780 /XIX Sess./2021, segnala che la Commissione interministeriale RIPAM ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento di 500 professionisti a tempo determinato destinati a svolgere una funzione fondamentale nell'attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Per consultare il bando, destinato a professionisti dai profili diversi, clicca qui.

Per candidarsi gli interessati dovranno compilare l'apposito modulo sul sistema "Step-One 2019", all'indirizzo https://www.ripam.cloud/ 

Scarica Circolare 780

Proroga scadenze in materia di sicurezza antincendio

A seguito della proroga della scadenza dello stato di emergenza epidemiologica COVID-19 al 31 dicembre 2021, il CNI, attraverso la circolare n. 779/XIX Sess./2021, segnala la proroga delle scadenze in materia di sicurezza antincendio.

Tutti gli atti in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 conserveranno la loro validità per i 90 giorni successivi alla data della dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza. Sono comprese le scadenze dei quinquenni di riferimento per l'aggiornamento obbligatorio dei professionisti antincendio (in scadenza naturale tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021), la cui durata potrà essere differita a 90 giorni successivi alla data di cessazione dello stato di emergenza (quindi, al 31 marzo 2022).

Scarica Circolare 779

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.