>> vai alla versione standard

Iscrizione / Trasferimento all'Albo

Nuova procedura dal 22.05.2020

In questa sezione è possibile avviare la procedura per la raccolta di tutti i dati necessari per effettuare l'iscrizione o il trasferimento presso l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino.

Tale procedura può essere svolta secondo una delle due modalità:

Modalità di iscrizione on-line

  • la compilazione on-line del modulo di preiscrizione (link a fondo pagina);
  • la verifica preliminare da parte della Segreteria della corretta compilazione della domanda di preiscrizione;
  • l’invio della documentazione sotto elencata entro 30 giorni dalla avvenuta verifica di cui sopra, pena la decadenza della domanda: la documentazione dovrà essere inviata solo a seguito dell'email di conferma da parte della Segreteria;
  • l’autenticazione del richiedente tramite sistema web (da effettuare secondo le specifiche indicazioni che perverranno via email dalla Segreteria);
  • la verifica da parte dell’Ordine presso gli Enti competenti per attestare la veridicità di quanto dichiarato dall'utente;
  • deliberazione dell’iscrizione da parte del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino; si ricorda che l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino provvederà, prima dell'iscrizione, a verificare presso gli Enti competenti la veridicità di quanto dichiarato dall'utente. 

Modalità di iscrizione in sede

  • la compilazione on-line del modulo di preiscrizione (link a fondo pagina);
  • la verifica preliminare da parte della Segreteria della corretta compilazione della domanda di preiscrizione;
  • la presentazione della documentazione sotto elencata, su appuntamento presso la Segreteria dell’Ordine entro 30 giorni dalla avvenuta verifica di cui sopra, pena la decadenza della domanda: la documentazione dovrà essere presentata solo a seguito dell'email di conferma da parte della Segreteria;
  • la verifica da parte dell’Ordine presso gli Enti competenti per attestare la veridicità di quanto dichiarato dall'utente;
  • deliberazione dell’iscrizione da parte del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino; si ricorda che l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino provvederà, prima dell'iscrizione, a verificare presso gli Enti competenti la veridicità di quanto dichiarato dall'utente.
Si ricorda che possono iscriversi all'Albo solamente coloro che sono residenti oppure che hanno il domicilio professionale (la sede dell'attività lavorativa) nella Provincia di Torino.

Documenti:

  1. marca da bollo (€ 16,00) (da apporre su modulo di Autocertificazione (scarica qui il modello) in caso di iscrizione on-line);
  2. attestazione dell'avvenuto versamento all'Agenzia delle Entrate-Centro Operativo di Pescara o Roma - Tasse Concessioni Governative da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 8003, da richiedere all'ufficio postale (o bollettino postale a 3 caselle), della somma di € 168,00 per la Tassa di Concessione Governativa per iscrizione agli Albi Professionali (cod. 8617) (da non produrre per trasferimenti);
  3. ricevuta di versamento diritti di Segreteria 2020 per la prima iscrizione (da non produrre per i trasferimenti), munita di codice CRO o TRN di:

    € 80,00 per i giovani neoiscritti fino a 35 anni (compiuti nel 2020);
    € 90,00 per i neoiscritti dal 75° anno d'età (compiuti nel 2020);
    € 190,00 per tutti gli altri;

    da corrispondere con bonifico bancario, tramite internet o in contanti presso:

    CRÉDIT AGRICOLE (Cariparma) s.a.
    Via Giolitti, 1 (ingresso da piazza San Carlo 215) - 10123 Torino
    c/c 40720639 (intestato all'Ordine Ingegneri della Provincia di Torino)
    ABI 06230 – CAB 01001 – CIN T – CIN EUR IT62T
    codice IBAN: IT62T 06230 01001 000040720639

    Nel caso in cui l'utente fosse intestatario di un conto personale presso la banca Crédit Agricole (Cariparma), il versamento potrà essere effettuato al seguente codice IBAN del c/c dedicato ai correntisti Crédit Agricole (Cariparma): IT 21 R 06230 01001 000040720942, specificando, nella causale, la natura del versamento effettuato
    (inserire nel seguente ordine: codice fiscale, nominativo, motivo del pagamento, ad esempio RSSMRA68A14L219T - Mario Rossi, diritti Segreteria 2020);
  4. fotografia in formato digitale (jpg) con risoluzione 300 px (base) x 400 px (altezza);
  5. documento di identità aggiornato e in corso di validità, in caso di variazione di residenza, si invita ad allegare l'email o il tagliando rilasciato dall'Anagrafe;
  6. informativa trattamento dati personali sottoscritta (scarica qui il modello) (da scaricare e visionare solo in caso di modalità di iscrizione on-line);
  7. modulo della presa d’atto sottoscritto (scarica qui il modello) (da scaricare e visionare solo in caso di modalità di iscrizione on-line);
  8. informativa relativa al trattamento dati per la gestione della pratica dei riconoscimento de visu tramite piattaforma web (scarica qui il modello) (da scaricare e visionare solo in caso di modalità di iscrizione on-line).

ATTENZIONE: l’invio della documentazione trasmessa a mezzo email non solleva il richiedente dalla conservazione della stessa in originale, in quanto l’Ordine potrà chiedere espressamente di visionarla.
N.B.: Le modalità e i termini di pagamento del timbro (se richiesto) saranno indicati nella conferma di avvenuta iscrizione, inviata via PEC: la casella sarà attribuita gratuitamente a chi ne fosse sprovvisto.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria dell'Ordine (tel. 011.5622468) dal lunedì al venerdì con orario 10.00 - 12.00.

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.