logo

News ed eventi

L'Ordine tra i protagonisti di "Expocasa 2021"

L'Ordine partecipa a "Expocasa" (stand R17), il grande salone del Nord Ovest dell'arredamento e delle soluzioni abitative, che si terrà da sabato 25 settembre a domenica 3 ottobre 2021 all'Oval Lingotto Fiere (via Nizza, 294 - Torino). 

Gli iscritti all'Ordine potranno partecipare gratuitamente all'evento previo accredito al link https://www.expocasa.it/48453/ordine-ingegneri-torino; si ricorda che all'ingresso verrà richiesto, oltre al biglietto generato automaticamente e inviato all'e-mail di registrazione, il green pass, come da normativa vigente.

Per maggiori informazioni sull'evento clicca qui  

Sospese le elezioni degli Ordini degli Ingegneri d'Italia

Attraverso la circolare n. 785/XIX Sess./2021, il CNI informa che non è ancora pervenuta alcuna risposta da parte del Ministero della Giustizia in merito alla richiesta del Consiglio Nazionale di ricevere le indicazioni da fornire agli Ordini per gli adempimenti riguardanti le procedure elettorali, successive all'Ordinanza del TAR Lazio del 9 settembre 2021 e al Decreto del Consiglio di Stato del 16 settembre 2021.

Riassumendo gli eventi: alla data prevista, il "nuovo" sistema di votazione telematico - commissionato dal CNI - non era disponibile e, pertanto, gli Ordini provinciali hanno dovuto attendere che fosse completato.

Nel frattempo, l'Ordine di Roma presentava un primo ricorso al TAR sul regolamento da applicare; non appena la piattaforma è stata resa disponibile, il TAR si è pronunciato sulla sospensione delle elezioni sino al chiarimento delle regole da utilizzare.

Un successivo tentativo da parte del Ministero della Giustizia di chiedere l'annullamento di tale sospensiva è stato ricusato da parte del Consiglio di Stato.

Inoltre, un secondo ricorso sull'intero sistema elettorale è stato recentemente presentato dall'Ordine di Genova.

Le elezioni di tutti gli Ordini degli Ingegneri d'Italia sono quindi attualmente sospese; quelle già avvenute sono invece in dubbio di legittimità e, a loro volta, passibili di ricorso (in quanto gravate da un regolamento su cui giace un ricorso riguardante anche le elezioni in presenza).

Tutti gli Ordini provinciali hanno quindi chiesto al CNI di esprimersi su come procedere: quest'ultimo ha fatto domanda al Ministero della Giustizia, ma, come anticipato, a tutt'oggi non ha ricevuto alcun riscontro.

Onde evitare inutili spese ed eventuali ricorsi, l'Ordine di Torino, così come gli altri Ordini d'Italia, resta in attesa di indicazioni da parte del Ministero, garantendo la legalità delle istituzioni.

Ulteriori aggiornamenti in merito saranno comunicati non appena possibile. 

Scarica Circolare 785

Premi "INGegnere INNovativo" e "Luigi Bertelè" 2021 ai nastri di partenza

C'è tempo sino a mercoledì 10 novembre 2021 per presentare la documentazione di partecipazione al "Premio INGegnere INNovativo" e al "Premio per tesi di laurea Luigi Bertelè", organizzati e promossi per l'undicesimo anno dall'Ordine, con la collaborazione della Commissione Innovazione.

La prima iniziativa è, come sempre, rivolta a tutti gli iscritti all'Ordine autori di progetti particolarmente innovativi; la seconda a neolaureati in Ingegneria Biomedica, Chimica, Civile, dei Sistemi Edilizi, della Sicurezza, dei Materiali (di qualunque Facoltà ingegneristica italiana) che abbiano saputo fare dell'innovazione un aspetto distintivo già nel corso del proprio percorso formativo.

La partecipazione a entrambi i bandi è gratuita. 

Al primo classificato della categoria "INGegnere INNovativo" spetterà un premio di 3.000,00 Euro; al vincitore della categoria "Luigi Bertelè" di 2.000,00 Euro (importi al lordo degli oneri di legge)

Scarica bando

Scarica locandina


Proroga scadenze in materia di sicurezza antincendio

A seguito della proroga della scadenza dello stato di emergenza epidemiologica COVID-19 al 31 dicembre 2021, il CNI, attraverso la circolare n. 779/XIX Sess./2021, segnala la proroga delle scadenze in materia di sicurezza antincendio.

Tutti gli atti in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 conserveranno la loro validità per i 90 giorni successivi alla data della dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza. Sono comprese le scadenze dei quinquenni di riferimento per l'aggiornamento obbligatorio dei professionisti antincendio (in scadenza naturale tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021), la cui durata potrà essere differita a 90 giorni successivi alla data di cessazione dello stato di emergenza (quindi, al 31 marzo 2022).

Scarica Circolare 779

PNRR: concorso per 500 professionisti

Il CNI, attraverso la circolare n. 780 /XIX Sess./2021, segnala che la Commissione interministeriale RIPAM ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento di 500 professionisti a tempo determinato destinati a svolgere una funzione fondamentale nell'attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Per consultare il bando, destinato a professionisti dai profili diversi, clicca qui.

Per candidarsi gli interessati dovranno compilare l'apposito modulo sul sistema "Step-One 2019", all'indirizzo https://www.ripam.cloud/ 

Scarica Circolare 780

ASIT CUP 2021

Sabato 18 settembre 2021, dalle ore 14.00 alle ore 23.00, presso il Master Club 2.0 (corso Moncalieri, 494 - Torino), torna l'ASIT CUP, la giornata a tutto sport organizzata dall'ASIT - Associazione Sportiva Dilettantistica Ingegneri Torino, in collaborazione con l'Ordine.

Squadre miste si sfideranno alternativamente in brevi gare di calcio a 5, beach volley, tennis, padel.

Seguiranno apericena e premiazioni.

Potranno partecipare iscritti all'Ordine, familiari di primo grado e amici sino a un massimo di tre persone a iscritto.

Iscrizione entro il 15 settembre 2021 al seguente link: https://tinyurl.com/asitcup2021 

Asit CUP 2021 

.

.

ATC - AVVISO PUBBLICO SUPERBONUS 110% PER CORSO RACCONIGI 25

COMUNICATO STAMPA - ATC DEL PIEMONTE CENTRALE, SUPERBONUS 110% PER CORSO RACCONIGI 25 (TORINO)

Con un avviso pubblico, Atc punta a riqualificare il complesso sgomberato per criticità edilizie grazie agli incentivi fiscali del Governo

Con avviso pubblico Atc punta agli incentivi del Superbonus 110% per riqualificare il complesso di corso Racconigi 25, da tempo in fase di sgombero per criticità edilizie.

Il complesso edilizio di corso Racconigi 25 fu costruito negli anni '20 e si trova di fronte al mercato di corso Racconigi, conosciuto come il più lungo d'Europa. È costituito da 350 appartamenti, distribuiti su 8 palazzine.

Il processo di trasferimento dei residenti è partito nel 2018 da 20 appartamenti a rischio immediato, dove si erano verificati cedimenti e crolli, e si sta concludendo secondo due gradi ulteriori di priorità individuati dalle perizie eseguite dal Politecnico di Torino. Nel complesso vivono ancora 52 famiglie di proprietari.

Il 22 giugno scorso l'assemblea dei condòmini ha dato mandato ad Atc, nella sua veste di amministratore, di verificare manifestazioni di interesse per un intervento edilizio complessivo che possa avvalersi anche degli incentivi fiscali previsti dal Governo per Superbonus 110% e Sismabonus.

È stato così pubblicato l'avviso per le imprese per presentare un'offerta "chiavi in mano" per il risanamento energetico ed edilizio degli stabili. Le proposte potranno riguardare sia l'intero complesso che singoli condomìni autonomi e dovranno essere presentate entro il 13 settembre.

Per l'Agenzia si tratta del secondo avviso pubblico per il Superbonus, dopo quello che si è chiuso con successo il 15 marzo scorso. Sul totale dei 470 condomìni complessivamente presenti nell'avviso 120 hanno ricevuto un'offerta, 246 hanno ricevuto due o più offerte. Al momento proseguono con un fitto calendario le assemblee condominiali per affidare i lavori. A Collegno è stata recentemente approvata la proposta di riqualificazione del complesso edilizio di viale Partigiani 2-34, un intervento da 8milioni di euro, mentre a Beinasco, in via Mirafiori, sono già in corso i lavori di cappottatura delle facciate e sostituzione dei serramenti per un totale di circa 1milione e mezzo.

Il Superbonus potrebbe così mettere la parola fine anche alla travagliata e sfortunata storia degli stabili di corso Racconigi, dove grande è stato in questi anni l'impegno di Atc per trovare a tutte le quasi 300 famiglie di inquilini una nuova e adeguata sistemazione. La scelta strategica del Consiglio di Amministrazione dell'Agenzia è stata quindi quella di procedere in via prioritaria con un importante intervento di ristrutturazione, a partire dal necessario consolidamento degli edifici, mantenendo naturalmente la destinazione d'uso dedicata ad edilizia sociale.

«In mente abbiamo una riqualificazione complessiva – spiega il presidente dell'Atc del Piemonte Centrale, Emilio Bolla- che faccia di corso Racconigi un quartiere di edilizia sociale che sia "il modello" di altri che verranno. L'obiettivo è una rigenerazione urbana che contempli sia i necessari interventi strutturali di consolidamento e riqualificazione energetica, sia una progettazione innovativa in grado di garantire ai futuri residenti servizi, come una portineria sociale, spazi comuni per progetti di aggregazione e buon vicinato e azioni di solidarietà per i più fragili».

L'avviso è disponibile sul sito dell'Agenzia al link https://www.atc.torino.it/superbonus110 

Assemblea ordinaria 2021: approvati i bilanci

Mercoledì 28 luglio 2021, presso lo Stadio Nebiolo di Torino, si è tenuta l'assemblea ordinaria annuale degli Iscritti: approvati, a larghissima maggioranza, sia il bilancio di previsione sia quello consuntivo (i relativi documenti sono visionabili a questo indirizzo).

Nell'ambito dell'assemblea, il Presidente Alessio Toneguzzo, in occasione della fine del suo mandato, ha voluto salutare e ringraziare gli Iscritti e quanti hanno operato per l'Ordine in questi ultimi 4 anni (scarica saluto).



Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.