logo

News ed eventi

Roadshow "Condominio OK"

Organizzato dalla Virginia Gambino Editore, a partire dalle ore 13,30 del 27 novembre p.v., presso la Sala Wright del Salone Restructura 2015 (Lingotto Fiere, padiglione Oval - via Mattè Trucco, 79 - Torino), si terrà il Roadshow dal titolo

"Risparmiare in casa: istruzioni per l'uso".

L'evento, a carattere gratuito, ha ottenuto il Patrocinio dell'Ordine.

Per informazioni e/o iscrizione agli eventi rivolgersi all'Ente erogante (casacondominio).

Scarica programma

CITTA' DI TORINO - Direzione Territoriale Ambiente. Area Edilizia Privata

Si rendono note agli Iscritti le precisazioni in merito alle dichiarazioni di fine lavori e richieste/attestazioni agibilità trasmesse dalla Direzione Territoriale Ambiente – Area Edilizia Privata della Città di Torino.

Gli artt. 24 e 25 del T.U. DPR 380/2001 disciplinano il procedimento per il rilascio del certifìcato/attestazione di agibilità. In particolare, l’art. 25 al comma 1 prevede che entro 15 giorni dall’ultimazione dei lavori di finitura dell’intervento il soggetto titolare del titolo abilitativo sia tenuto a presentare allo sportello unico la domanda di rilascio del certificato di agibilità o l’attestazione di agibilità.

In merito è stato riscontrato che pervengono richieste di agibilità su edifici di nuova costruzione che, a seguito di sopralluoghi effettuati a vario titolo dai Servizi tecnici interessati, risultano non completamente ultimati in quanto privi, in tutto o in parte, delle finiture previste.

A tal fine, la Direzione Territoriale Ambiente – Area Edilizia Privata ha precisato che la Circolare della Regione Piemonte n. 5/SG/URB del 27/4/1984, nel definire i tipi di intervento, elenca le opere e i manufatti da intendersi quali “Finiture esterne ed interne degli edifici”, richiamando l’attenzione sulla comunicazione di ultimazione lavori, nella quale si dichiara che le opere progettate sono state integralmente completate nel rispetto del titolo abilitativo e di ogni altra autorizzazione o prescrizione di altri Enti o autorità.

Tale comunicazione, necessaria per poter procedere alla richiesta del rilascio del certificato di agibilità o all’attestazione di agibilità, viene rilasciata ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 ed i sottoscrittori della medesima sono consapevoli delle conseguenze penali, previste dall’art. 76, derivanti dal rilascio di false attestazioni.

Si ricorda, a tal proposito, che è obbligo dell’Amministrazione provvedere alla segnalazione all’Autorità Giudiziaria delle dichiarazioni di fine lavori che risulteranno non veritiere, per le valutazioni di competenza.

Iscrizioni al Master in Gestione Ambientale strategica

Iscrizioni al Master in Gestione Ambientale strategica entro novembre 2015

Il Master in Gestione Ambientale Strategica promosso da CESQA, il Centro Studi Qualità Ambiente del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Padova.

Il Master si rivolge a giovani laureati, liberi professionisti, green manager che desiderano maturare competenze specifiche nelle più attuali tematiche ambientali per un proprio upgrading professionale. Il programma formativo è strutturato in 8 moduli:
• Elementi di organizzazione aziendale
• Legislazioni tecniche e tecnologie ambientali
• Sistemi di Gestione Ambientale
• Audit Ambientale
• Presenti e future applicazioni di Footprinting
• Life Cycle Management
• Gestione dell'Energia
• Gestione della Sicurezza
Il profilo professionale dei partecipanti alla fine del corso risulterà particolarmente qualificato, grazie a una serie di certificati riconosciuti, direttamente spendibili nel mondo del lavoro.
Oltre al Titolo Accademico di Master Universitario post laurea , il percorso formativo permette infatti di ottenere i seguenti attestati:
- Auditor Ambientale
- Esperto Gestione dell' Energia (EGE)
- RSPP (modulo A)
- Consulente e revisore ambientale EMAS ( Pubblica Amministrazione e Energia)


E' inoltre prevista la possibilità di riconoscimento di CFP, crediti formativi professionali per ingegneri.

Riconoscendone l'alto valore formativo, il Ministero dell'Ambiente ha ritenuto opportuno concedere il proprio patrocinio dando ancora più prestigio a questo Master, ormai storico, ma sempre attuale e all'avanguardia.
Durata: 10 mesi da febbraio a novembre 2016, in formula weekend

Scadenza per la presentazione della domanda: 17 novembre 2015.

Per approfondimenti: www.cesqa.eu Per info: CESQA-tel. 049/8275539-6, e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per scaricare il bando: http://www.unipd.it/gestione-ambientale-strategica-gas



Restructura 2015

Dal 26 al 29 novembre pp.vv., con orario dalle ore 10.00 alle ore 20.00 tutti i giorni, presso il Lingotto Fiere - Padiglione Oval, Torino, si terrà la manifestazione

"Restructura. Riqualificazione. Recupero. Ristrutturazione".

Nel corso del salone, dove l'Ordine e la sua Fondazione saranno presenti con un proprio stand espositivo (stand S13), avranno luogo diversi seminari formativi, con riconoscimento dei CFP, organizzati dall'Ordine e dalla Fondazione stessi (scarica elenco eventi Ordine Ingegneri) per partecipare ai quali è necessario preiscriversi. Le iscrizioni si apriranno martedì 17 p.v., per iscriversi clicca qui.

Si terranno anche, organizzati dall'Ordine degli Architetti, diversi altri eventi che permetteranno il riconoscimento dei CFP ai partecipanti Ingegneri iscritti (scarica elenco eventi Ordine Architetti).

Inoltre, sono inoltre stati riconosciuti validi ai fini del riconoscimento dei CFP anche i seguenti eventi, per i quali è comunque necessaria la preiscrizione.

L'Ordine e la Fondazione, in qualità di espositori alla manifestazione, potranno far partecipare, in modo gratuito, i propri Iscritti come operatori del settore.

Tale ingresso, valido anche per l'accesso agli eventi, si ottiene compilando il form di registrazione a questo indirizzo. L'invito scaricabile, che consentirà l'ingresso gratuito alla manifestazione per una persona, dovrà essere presentato alla reception dell'Oval per il ritiro di un accredito.

  

Sistemi di rinforzo

Mercoledì 11 novembre, a partire dalle ore 14.00, presso l'Aula Magna del Politecnico di Torino (c.so Duca degli Abruzzi, 24 - Torino), si terrà il convegno organizzato dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino con la collaborazione della Kerakoll, dal titolo

"Sistemi di rinforzo Kerakoll su strutture in cemento armato, muratura e sistemi per il consolidamento delle tamponature: la ricerca Kerakoll, la validazione universitaria e gli innovativi sistemi di progettazione".

La partecipazione all'evento è a carattere gratuito e consentirà il riconoscimento dei CFP.

Per iscrizioni e/o informazioni rivolgersi all'Ente erogante (www.kerakoll.com/convegni).

Scarica programma.

Campionato Velico Invernale Ponente Ligure

L'A.S.I.T. (Associazione Sportiva Dilettantistica Ingegneri Torino ) promuove  la  partecipazione  al Campionato  Invernale  Ponente  Ligure,  Varazze,  novembre  2015  -  febbraio  2016.  

Scarica  calendario campionato.

Per ulteriori informazioni:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Ciclo di Conferenze per candidati Esami di Stato

Il Politecnico di Torino e l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino promuovono un ciclo di conferenze per candidati all'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Ingegnere ai sensi del DPR 328/01.

Le conferenze, che si propongono di fornire notizie specifiche per lo svolgimento dell'attività professionale, avranno luogo secondo il calendario allegato.

Scarica calendario ciclo conferenze

Scarica Codice Deontologico

Scarica Ordinamento professionale

VI edizione del “Premio INGegnere INNovativo”

Per il sesto anno consecutivo l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino,  in collaborazione con la Commissione Ingegneri per l'Innovazione, organizza il  Premio INGegnere INNovativo.

Rivolta agli Iscritti che desiderano far conoscere i propri progetti innovativi, anche quest'anno l'iniziativa è integrata dal Premio per tesi di laurea Luigi Bertelè, destinato a neolaureati in Ingegneria Civile, Biomedica, Chimica e dei materiali di qualunque Facoltà italiana (non necessariamente iscritti all'Ordine torinese).

La partecipazione al concorso è gratuita.

Al primo classificato della categoria "Ingegnere Innovativo" spetterà un premio di 3.000,00 Euro; al vincitore della categoria "Luigi Bertelè" di 2.000,00 Euro.

La documentazione di partecipazione  dovrà essere presentata entro le ore 17.00 di lunedì 23 novembre 2015.

La cerimonia di premiazione si terrà in occasione del tradizionale evento dell'Ordine per i festeggiamenti per i Colleghi con 50 e 40 anni di laurea.

Scarica bando



Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.