logo

News ed eventi

Quota iscrizione anno 2020

Si informa che questa notizia riguarda gli iscritti all’Ordine al 31.12.2019,
non compete i NEOISCRITTI dell’anno 2020.

 

Si comunica a tutti gli Iscritti che il Consiglio dell'Ordine, visto l'eccezionale momento che stiamo vivendo dovuto al Coronavirus,  ha prorogato la scadenza fissata per il pagamento della quota annuale per l'anno in corso.

- per i pagamenti effettuati entro il 31 maggio 2020:

  • € 200,00 quota annuale ordinaria;
  • € 90,00 quota ridotta per il 2° e il 3° anno di iscrizione per iscritti di età inferiore a 35 anni 
    (compiuti nel 2020);
  • € 100,00 per gli Iscritti aventi più di 75 anni di età
    (compiuti nel 2020).

ATTENZIONE:  MODALITA' SPEDIZIONE MAV

Il pagamento dovrà avvenire tramite il MAV, emesso dall'Istituto Bancario Crédit Agricole s.a. (Cariparma), che è stato spedito via mail ordinaria all'Iscritto e che è scaricabile dall'area riservata del sito dell'Ordine.  

Minimizzare il potenziale rischio da diffusione del SARS-CoV2-19 in impianti HVAC esistenti

AiCARR, Associazione Italiana Condizionamento dell'Aria Riscaldamento Refrigerazione, ha predisposto un Protocollo per minimizzare il potenziale rischio da diffusione del SARS-CoV2-19 in impianti HVAC esistenti, a esclusione degli ambienti ospedalieri e sanitari, delle camere bianche e dei laboratori.

Il documento è disponibile sul sito dell'Associazione a questo indirizzo.

A questo protocollo, rivolto ai tecnici del settore della climatizzazione, seguirà un terzo che avrà come focus gli ambienti in questo non considerati.

Agenzia delle Entrate

Attraverso la comunicazione in allegato l'Agenzia delle Entrate rende nota la modifica degli orari di apertura al pubblico del front-office di Torino - Via Guicciardini, 11.

Scarica comunicazione

CUP e RPT: proposte di emendamento al Cura Italia

Gli organismi di rappresentanza di 21 Ordini professionali, raccolti attorno al CUP e alla RPT, facendo seguito alla presa di posizione unitaria dei giorni scorsi, hanno elaborato un pacchetto di proposte di emendamenti al Dl "Cura Italia", sottoponendolo all'attenzione del Governo.

Per maggiori informazioni clicca qui

Soluzioni per limitare il rischio di attacchi informatici

Attraverso la circolare n. 526/XIX Sess./2020, il Consiglio Nazionale Ingegneri, mediante il suo Comitato Italiano Ingegneria dell'Informazione (C3i), suggerisce alcune soluzioni operative per limitare il rischio di attacchi informatici, denunciando un incremento di tali rischi proprio in questo periodo di emergenza: per lavorare in modalità sicura anche da casa.

Scarica circolare

Nota CNI a Inarcassa su iniziative comuni COVID-19

Attraverso la circolare n. 525/XIX Sess./2020, il Consiglio Nazionale Ingegneri trasmette la nota inviata al Presidente di Inarcassa, Giuseppe Santoro, riportante nuove proposte di iniziative comuni volte alla tutela dei professionisti ed al rilancio dell'economia, al fine di fronteggiare la situazione di crisi derivante dal COVID-19.

Scarica circolare

Attività escluse dalla sospensione causa emergenza sanitaria

Attraverso la circolare n. 524/XIX Sess./2020, il Consiglio Nazionale Ingegneri riassume lo "stato dell'arte" normativo relativo all'esclusione delle attività degli studi di architettura, ingegneria e altri studi tecnici e della attività di organizzazioni economiche, di datori di lavoro e professionali dalla sospensione delle attività produttive industriali e commerciali (DPCM del 22 marzo 2020 e Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 25 marzo 2020).

Scarica circolare

Nota RPT – Corpo Nazionale VV. F.

Attraverso la circolare n. 523/XIX Sess./2020, il Consiglio Nazionale Ingegneri trasmette la nota inviata dalla Rete delle Professioni Tecniche al Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, sul tema dell'aggiornamento periodico obbligatorio dei professionisti antincendio e sul calcolo del quinquennio di riferimento.

Scarica circolare



Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.