logo

COVID-19: richiesta di aggiornamento delle indicazioni per la formazione in salute e sicurezza sul lavoro alla Regione Piemonte

Gli Ordini degli Ingegneri provinciali del Piemonte hanno inviato al Presidente della Regione, Alberto Cirio, e al Direttore Sanità e Welfare – Settore Prevenzione e Veterinaria, Fabio Aimar, una richiesta di aggiornamento delle indicazioni della stessa Regione per la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro (emergenza da COVID-19), emesse il 14 aprile scorso (Prot. N. 12255/A1409B)

A seguito del confronto emerso in seno alle Commissioni Sicurezza dei vari Ordini provinciali, si è infatti resa necessaria la richiesta di un intervento a livello regionale per evitare di bloccare oltre i termini necessari la formazione e, soprattutto, l'addestramento in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08, processi che non possono essere intesi e paragonati alla formazione individuale di ogni persona, essendo  elementi propedeutici proprio allo svolgimento dell'attività lavorativa.

In un periodo di intenso lavoro anche per le istituzioni, gli Ordini hanno inteso evidenziare la possibile discrepanza creatasi a livello regionale rispetto al contesto nazionale e probabilmente sfuggita alla data della trasmissione della lettera.

Scarica richiesta

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.